Crea sito
  1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Promo

Google News

Promo

Come se questo servisse a tacitare l'urlo di dolore

Dopo il petrolio in Siria ed Iraq, l'Isis ha messo sotto il tiro i giacimenti di "oro nero" e, soprattutto, la tratta di persone in Libia, al mero fine di mercimonio, per raggranellare, insomma, fondi su fondi, denaro su denaro. La massiccia offensiva lanciata soprattutto sui porti libici ha avuto lo scopo, pienamente conseguito, di accaparrarsi la gestione dei viaggi della speranza dalla Libia di uomini, donne e bambini che, per l'Isis, sono meramente numeri, anzi soldi: tanti, maledetti ed immediati soldi.

Poco fa, ho letto sul Web che la Germania, la Gran Bretagna e non so chi altri si sono rese disposte a fornire navi e uomini a supporto della missione Triton nel Mediterraneo. Come se questo servisse a tacitare l'urlo di dolore che viene dagli abissi.

Pensare che Triton debba mantenere lo status di missione di protezione dei confini europei senza invece essere mutata in missione di soccorso, solo per la stupida credenza che con la trasformazione aumenterebbero gli sbarchi, è una cazzata paurosa. Chi si imbarca in Libia, non lo fa per spasso o diletto: lo fa perchè non ha davvero alcuna alternativa. A prescindere dal carattere di Triton, chi scappa da guerra, fame e morte certa parte e partirà ugualmente, sfidando sorte, mare ed intemperie, per un semplicissimo a lampante motivo: non ha scelta!

Sarebbe, allora, logico, oltre che umano, usare tutti i mezzi di Triton per soccorrere queste povere creature vicino le coste libiche, piuttosto che fare come si sta facendo ora. Non è una questione di quante navi si mettano a disposizione: è semplicemente questione di essere seri e non provare a sgravarsi la coscienza!

Queste povere creature, ripeto, sfidano la sorte. E non è una sfida alla pari. Vediamo, leggiamo, sentiamo cosa si mette in gioco e cosa significhi perdere la sfida! E fosse anche che a perderla sia uno solo, comunque a perdere saremmo tutto il genere umano. Io, che sono un semplice uomo, non ci dormo la notte al pensiero di queste vite spezzate, al pensiero di quante altre vite spezzate dovremmo assistere. Non riesco a capire come, ai potenti della Terra, non urli la coscienza o come essi facciano a silenziarla, sempre che ci riescano...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi articoli

Altro che 107 tappe con il treno Matteo Renzi!…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 06-11-2017 18:37:45

Altro che 107 tappe con il treno Matteo Renzi!

Altro che 107 tappe con il treno Matteo…

Read More...

Scienza contro religione? No, solo Zichichi contro Zichichi…

Author: Matteo Cacciola Date:: 24-08-2017 21:03:57

Scienza contro religione? No, solo Zichichi contro Zichichi

Leggo di una posizione di Zizichi anti-e…

Read More...

Ancora elezioni, una vita di elezioni!…

Author: Matteo Cacciola Date:: 03-07-2017 12:01:46

Ancora elezioni, una vita di elezioni!

Ancora elezioni, caro mio blog. Oggi, pe…

Read More...

Pensieri sparsi di un vecchio di 38 anni…

Author: Matteo Cacciola Date:: 01-07-2017 09:25:57

Pensieri sparsi di un vecchio di 38 anni

Caro blog, mi trovo, in questi giorni di…

Read More...

A che servono i convegni con il Presidente del Consiglio e Riccardi senza contraddittorio e discussione?…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 09-05-2017 10:58:14

A che servono i convegni con il Presidente del Consiglio e Riccardi senza contraddittorio e discussione?

Ringrazio ancora l’Onorevole Marazziti d…

Read More...

I più letti

Miniguida: come sincronizzare il proprio Google Drive su Ubuntu…

Author: Matteo Cacciola Date:: 26-01-2013 00:10:18

Miniguida: come sincronizzare il proprio Google Drive su Ubuntu

Oggigiorno, i cloud sono diventati un im…

Read More...

Audizione al Parlamento Europeo sul futuro energetico e climatico del Pianeta: assenti i parlamentari italiani…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 29-11-2013 13:17:01

Audizione al Parlamento Europeo sul futuro energetico e climatico del Pianeta: assenti i parlamentari italiani

Questa vuole essere una cronaca vera, ma…

Read More...

Una politica energetica del PSE che può portare ad ulteriore baratro europeo…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 25-03-2014 12:26:19

Una politica energetica del PSE che può portare ad ulteriore baratro europeo

Premesso che come tecnico-politico (poli…

Read More...

Costruzione di una Strategia Energetico-climatica-sicurezza: una emergenza nazionale…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 15-12-2015 14:49:38

Costruzione di una Strategia Energetico-climatica-sicurezza: una emergenza nazionale

Di seguito, un articolo che vuole quasi…

Read More...

Se un convegno commemorativo del terremoto di Avezzano del 2015 si aprisse a tutte le discipline sismologiche e sismogeochimiche (parte prima)…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 10-02-2015 21:14:25

Se un convegno commemorativo del terremoto di Avezzano del 2015 si aprisse a tutte le discipline sismologiche e sismogeochimiche (parte prima)

Premetto che scrivo a titolo strettament…

Read More...

Chi è online

Abbiamo 2 visitatori e nessun utente online

I nostri argomenti

Login Form

Promo

Quick links