Crea sito
  1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Promo

Google News

Promo

Finalmente un PD che non sceglie solo in apparato

Grillo alza la palla, i Montiani in fila rapidi schiacciano e sul selciato i marciatori di Milano.

Realmente non avrei altre parole oltre a quelle nel titolo e all'incipit ivi presente. Quanto accaduto ieri in Senato con elezione di Grasso sta tutto nel titolo da una parte e negli sms e telefonate forti del mio pomeriggio di ieri dall'altra. In realtà ero a L'Aquila a studiar transienti dei terremoti con il corpo - ma davanti e quell'urna solenne con lo spirito. Sinceramente, per ora non farei altri commenti, ma vorrei riportate solo le parole scritte oggi da Marnetto, ieri da Grasso stesso e stamattina da Papa Francesco in Vaticano, che la prima cosa che ha fatto è perdonare la donna adultera nel suo Angelus.

Tra le sue parole Massimo Marnetto ha scritto: «... Un miracolo costituzionale. Perché alcuni parlamentari, nonostante fortissime pressioni esterne, hanno votato dando priorità non all'interesse del proprio partito, ma a quello superiore del Paese... Mi riferisco ai deputati del M5S che tra l'ubbidienza al loro Capo e quella alla loro coscienza, hanno scelto quest'ultima - nonostante lo spauracchio delle dimissioni per tradimento, già richieste dai guru - nell'osservanza esemplare dell'art. 67 della Carta: "Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincoli di mandato". Ma mi riferisco anche a PD e SEL che invece di rassegnarsi a candidature di routine, hanno puntato con intelligenza su figure autorevoli dell'impegno civile.
Se dopo la sovversiva "marcia dei marci" contro la Magistratura di Milano, nel Parlamento torna l'interesse generale, allora vuol dire che l'Italia ha retto anche a questo duro colpo, con la consapevolezza di poter cambiare. Di dover cambiare. Per essere all'altezza della propria Costituzione.» (Massimo Marnetto, Libertà e Giustizia di Roma).

E Papa Francesco ha detto, oggi oltre alla misericordia per l'adultera: «Io non sono venuto per i giusti ... Io sono venuto per i peccatori ...» Con quella lingua soave che è lo spagnolo poi... Una musica.

E tra le parole di Grasso ieri appena eletto in Senato: «... Il Paese mai come oggi ha bisogno di risposte rapide ed efficaci all’altezza della crisi economica e sociale, ma anche politica, che sta vivendo. Mai come ora la storia italiana si intreccia con quella europea e i destini sono comuni, mai come oggi il compito della politica è quello di restituire ai cittadini la coscienza di questa sfida.
Quando ieri sono entrato per la prima volta da Senatore in quest’Aula mi ha colpito l’affresco sul soffitto, che vi invito a guardare. Riporta quattro parole che sono state sempre di grande ispirazione per la mia vita e che spero lo saranno ogni giorno per ciascuno di noi nei lavori che andremo ad affrontare: Giustizia, Diritto, Fortezza e Concordia...

Lasciatemi in questo momento ricordare Teresa Mattei, che dell’Assemblea Costituente fu la più giovane donna eletta, che per tutta la vita è stata attiva per affermare e difendere i diritti delle donne, troppo spesso calpestati anche nel nostro Paese, e che ci ha lasciato pochi giorni fa. Siamo davanti a un passaggio storico straordinario: abbiamo il dovere di esserne consapevoli, il diritto e la responsabilità di indicare un cambiamento possibile perché in gioco è la qualità della democrazia che stiamo vivendo e che lasceremo in eredità ai nostri figli e ai nostri nipoti.

La crisi è a un punto tale che potremo risalire solo se riusciremo a trovare il modo di volare alto e proporre soluzioni condivise, innovative e, lasciatemi dire, sorprendenti che sappiano affrontare le priorità e allo stesso tempo avviare un cammino a lungo termine: dobbiamo davvero iniziare una nuova fase costituente che sappia stupire e stupirci.

[…] ci ha commosso con il ricordo dell’anniversario del rapimento di Aldo Moro e della strage di via Fani che provocò la morte dei 5 agenti di scorta: Raffaele Iozzino, Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giulio Rivera e Francesco Zizzi. Al loro sacrificio di servitori dello Stato va il nostro omaggio deferente e commosso. Oggi bisogna ridare dignità e risorse alle Forze dell’Ordine e alla Magistratura.
Oggi inoltre migliaia di giovani a Firenze hanno partecipato alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, e mi è molto dispiaciuto non poter essere con loro come ogni anno. Hanno pronunciato e ascoltato gli oltre 900 nomi di vittime della criminalità organizzata. Nomi di cittadini, appartenenti alle forze dell’ordine, sindacalisti, politici, amministratori locali, giornalisti, sacerdoti, imprenditori, magistrati, persone innocenti uccise nel pieno della loro vita. Il loro impegno, il loro sacrificio, il loro esempio dovrà essere il nostro faro.
Ho dedicato la mia vita alla lotta alla mafia in qualità di magistrato. E devo dirvi che dopo essermi dimesso dalla magistratura pensavo di poter essere utile al Paese in forza della mia esperienza professionale nel mondo della giustizia, ma la vita riserva sempre delle sorprese. Oggi interpreto questo mio nuovo e imprevisto impegno con spirito di servizio per contribuire alla soluzione dei problemi di questo Paese. Ho sempre cercato Verità e Giustizia e continuerò a cercarle da questo scranno, auspicando che venga istituita una nuova Commissione d’Inchiesta su tutte le Stragi irrisolte del nostro Paese...

"[…] Chiedo anzitutto venga fatta giustizia, adesso. Rivolgendomi agli uomini della mafia, perché ci sono qua dentro (e non), ma certamente non cristiani, sappiate che anche per voi c’è possibilità di perdono: io vi perdono, però vi dovete mettere in ginocchio, se avete il coraggio di cambiare…Ma loro non cambiano… [...] …loro non vogliono cambiare…Vi chiediamo [...] di operare anche voi per la pace, la giustizia, la speranza e l’amore per tutti"»

Commenti   

 
0 #2 Maresa Berliri 2013-03-17 14:17
Io invece penso che ieri sia stata proprio una bella giornata. E devo dire che sono contenta che persone di grande valore come Pietro Grasso e Laura Boldrini si impegnino per cambiare il nostro paese. Sono anche contenta che Bersani, il PD e la coalizione tutta abbia saputo capire che era necessario, in una situazione come questa, scegliere soluzioni nuove. Anche del papa sono contenta. Ha fatto dei gesti straordinari. E si vede, nella sua elezione, per chi è credente, la forza dello spirito santo, che aiusta e sostiene la sua chiesa nei periodi difficili come questo.
Citazione
 
 
0 #1 Matteo Cacciola 2013-03-17 11:57
Cara Fedora, non sono d'accordo. Bersani è uomo d'apparato e può agire solo come tale. La mossa fatta era l'unica per poter mantenere in piedi l'apparato. E il Movimento 5 Stelle, che ha peccato fortemente di newbies, ci è cascato alla grande
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi articoli

Altro che 107 tappe con il treno Matteo Renzi!…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 06-11-2017 18:37:45

Altro che 107 tappe con il treno Matteo Renzi!

Altro che 107 tappe con il treno Matteo…

Read More...

Scienza contro religione? No, solo Zichichi contro Zichichi…

Author: Matteo Cacciola Date:: 24-08-2017 21:03:57

Scienza contro religione? No, solo Zichichi contro Zichichi

Leggo di una posizione di Zizichi anti-e…

Read More...

Ancora elezioni, una vita di elezioni!…

Author: Matteo Cacciola Date:: 03-07-2017 12:01:46

Ancora elezioni, una vita di elezioni!

Ancora elezioni, caro mio blog. Oggi, pe…

Read More...

Pensieri sparsi di un vecchio di 38 anni…

Author: Matteo Cacciola Date:: 01-07-2017 09:25:57

Pensieri sparsi di un vecchio di 38 anni

Caro blog, mi trovo, in questi giorni di…

Read More...

A che servono i convegni con il Presidente del Consiglio e Riccardi senza contraddittorio e discussione?…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 09-05-2017 10:58:14

A che servono i convegni con il Presidente del Consiglio e Riccardi senza contraddittorio e discussione?

Ringrazio ancora l’Onorevole Marazziti d…

Read More...

I più letti

Miniguida: come sincronizzare il proprio Google Drive su Ubuntu…

Author: Matteo Cacciola Date:: 26-01-2013 00:10:18

Miniguida: come sincronizzare il proprio Google Drive su Ubuntu

Oggigiorno, i cloud sono diventati un im…

Read More...

Audizione al Parlamento Europeo sul futuro energetico e climatico del Pianeta: assenti i parlamentari italiani…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 29-11-2013 13:17:01

Audizione al Parlamento Europeo sul futuro energetico e climatico del Pianeta: assenti i parlamentari italiani

Questa vuole essere una cronaca vera, ma…

Read More...

Una politica energetica del PSE che può portare ad ulteriore baratro europeo…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 25-03-2014 12:26:19

Una politica energetica del PSE che può portare ad ulteriore baratro europeo

Premesso che come tecnico-politico (poli…

Read More...

Costruzione di una Strategia Energetico-climatica-sicurezza: una emergenza nazionale…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 15-12-2015 14:49:38

Costruzione di una Strategia Energetico-climatica-sicurezza: una emergenza nazionale

Di seguito, un articolo che vuole quasi…

Read More...

Se un convegno commemorativo del terremoto di Avezzano del 2015 si aprisse a tutte le discipline sismologiche e sismogeochimiche (parte prima)…

Author: Fedora Quattrocchi Date:: 10-02-2015 21:14:25

Se un convegno commemorativo del terremoto di Avezzano del 2015 si aprisse a tutte le discipline sismologiche e sismogeochimiche (parte prima)

Premetto che scrivo a titolo strettament…

Read More...

Chi è online

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

I nostri argomenti

Login Form

Promo

Quick links