Crea sito

La politica è passione e servizio

  • Stampa

Prendo spunto per questo mio post da vicende locali calabresi che si rispecchiano, ovviamente, nella mia cittadina, Bagnara Calabra, che della Provincia di Reggio Calabria fa parte, in quel bellissimo scorcio naturale rappresentato dalla Costa Viola che si affaccia sullo Stretto di Messina. Il contesto in cui nasce questo mio post sono le primarie per l'elezione dell'assemblea regionale del Partito Democratico in Calabria, corsa cui ha partecipato anche il segretario cittadino di Bagnara Calabra.

Courtesy by Vito Gira Pelaja (http://fotografia.deagostinipassion.com/users/Vito%20Gira%20Pelaja)

A lei, all'indomani del voto delle primarie, candidata in posizione certa per l'elezione, è andato il mio augurio, postato sul mio profilo Facebook.

 
 


Alcuni giorni dopo, mio malgrado, leggo questa dichiarazione a mezzo stampa rilasciata dalla segretaria bagnarese, neo-eletta all'assemblea regionale calabrese del PD. Mi hanno rattristato parecchio le parole pronunciate, e non ho potuto esimermi dal rimandarle al mittente.

 
 


Estendo il concetto dal livello locale a quello più generale, nazionale, ribadendo con forza che la politica è servizio, non dimostrazione di forza e di potere. Ad maiora.

P.S. I "maccarruni" citati non sono altro che i maccheroni. Per la traduzione di "non mi sconzari ca non ti sconzu" rimando un po' a Google; per titillare la vostra curiosità, preciso che "sconzari" ha, in questo caso, l'accezione di "disturbare", ovviamente politicamente parlando...